Professione Casalingo

Professione casalingo,uomini casalinghi,lavori di bricolage,casalinghe

Sei qui: Smile / Blog

Blog del casalingo...  vita quotidiana raccontata in maniera ironica, consigli, suggerimenti


Ricordiamo a tutti che questo blog è un luogo di incontro tra persone educate e civili; qualsiasi frase offensiva o l'utilizzo di un linguaggio volgare e ingiurioso, porterà all'esclusione dal gruppo e dalla

Associazione Culturale Professione Casalingo



21/03/2018, 08:36

casalingo,vergognarsi del casalingo,famiglia lavoro,professione casalingo



VERGOGNARSI-DI-FARE-IL-CASALINGO,-UN-AIUTO-CONSIDERATO-ANCORA-TABU’


 Il paradosso lo riscontriamo parlando con le persone che incontriamo. Sono veramente tanti gli uomini e questo ci fa piacere, che aiutano nei lavori domestici o nella gestione dell’economia domestica ma quando chiediamo



Sono decine di migliaia le persone che purtroppohanno perso il lavoro. Sono decine di migliaia le persone che aiutano lafamiglia nei lavori domestici.Sono pochi quelli che lo ammettono, ma perché?Quando abbiamo deciso di fondare l’Associazione ProfessioneCasalingo sapevamo sin dall’inizio che non sarebbe stato facile cambiare eportare le persone in particolar modo il pubblico maschile a vedere e concepireil lavoro di Casalingo come qualsiasi altro lavoro ed impegno verso lafamiglia.Abbiamo lavorato sui contenuti, sulla comunicazione affinchèfosse il più chiaro possibile l’obiettivo che ci ponevamo. Fare Gruppo,condividere pensieri ed idee, sviluppare assieme nuove opportunità, farerisparmiare il proprio nucleo famigliare e in particolar modo ... non sentirsisoli od inutili!In tantissimi ci hanno fatto i complimenti, sia i media Tvche quotidiani e riviste ci hanno chiamato e dato spazio per questo progettocosì attuale e di aiuto nel sociale. Una grande soddisfazione personale che ci gratifica per ilgrande impegno che stiamo dedicando a questo nuovo modo di essere e divalorizzazione chi non ha più un lavoro.Il paradosso lo riscontriamo parlando con le persone cheincontriamo. Sono veramente tanti gli uomini e questo ci fa piacere, cheaiutano nei lavori domestici o nella gestione dell’economia domestica ma quandochiediamo loro perché non lo dicono, la risposta è quasi sempre la stessa: Maio non faccio il casalingo!Ora, ognuno giustamente ha le sue idee ed opinioni e devonoessere rispettate, ma con tali risposte si è portati a pensare che fare ilCasalingo sia vissuto come una sorta di malattia contagiosa o di diminuzionedella figura di uomo. Le donne lo fanno da sempre e non per questo perdono laloro dignità o professionalità anzi tanto di cappello!Certamente l’aver scimmiottato il lavoro dell’uomo che aiutain casa con foto dove vengono ritratti con gonnelline o bigodini sulla testanon contribuisce molto ha valorizzare invece questo grande lavoro ed impegno. Noi porteremo avanti con grande orgoglio gli obiettivi comeassociazione, continueremo aiutare le nostre famiglie. Continueremo sempre conmaggior forza perché sappiamo quanto serva anche a livello di crescitapersonale e di linea guida per i nostri figli. Per avere un domani una vitaserena di coppia.Il cambiamento è difficile ma porta a risultati, nonvalutare altri punti di vista porta alla staticità. Essere da soli non aiuta,essere in tanti crea opportunità...Se abbiamo destato anche un minimo di interesse visitate lans pagina Fb o sito Web www.professionecasalingo.it , mandateci tranquillamenteun messaggio, una mail e saremo felicissimi di darvi tutte le informazione.Buona giornata lavorativa a tutti!Claudio & Roberto



1
associazione casalinghi uomini,uomini casalinghi,professione casalingo,aiutare la famiglia

facebook
youtube
instagram
© 2017  Associazione Culturale Professione Casalingo  -  C.F. 94036930181​  Vigevano (PV)
Create a website